«Manca solo la mia firma che sarà messa dopo aver ricevuto il Dpcm con le linee guida perché l’apertura sia in sicurezza».

«L’ordinanza di Regione Lombardia è pronta. Manca solo la mia firma che sarà messa dopo aver ricevuto il Dpcm con le linee guida perché l’apertura sia in sicurezza».

Lo scrive su Facebook, domenica 17 maggio, il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana. «Dopo una lunghissima trattativa, terminata alle 3,15 di ieri notte – scrive Fontana – le Regioni, unite e compatte, hanno ottenuto che le linee guida proposte dalle Regioni fossero parte integrante del Dpcm del Governo, per evitare contrasti interpretativi con quelle nazionali. Questo perché le linee guida dell’Inail non avrebbero consentito a nessuno di riaprire. Le abbiamo quindi riformulate con principi che garantiscono innanzitutto la sicurezza sanitaria, ma al contempo permettono alle attività di lavorare».

Nel post il governatore allega anche il testo con le linee guida proposte dalle Regioni, che «se presenti nel Dpcm come promesso, saranno valide anche in Lombardia», conclude.

Ordinanza