Nel 2019 il settore del gioco legale (scommesse, slot, bingo, lotterie e online) ha garantito entrate fiscali per 11,4 miliardi di euro.

E’ uno dei dati contenuti nel report dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, il Libro Blu 2019, che verrà presentato domani, venerdì 11 settembre.

 

Come sempre il contributo maggiore viene dalle slot, con entrate erariali pari al 46,22 per cento del totale. Il 17,24 per cento è rappresentato dalle videolotterie (Vlt); il 12,89 per cento dalle lotterie; il 10,53 per cento dal Lotto.

Nel 2019 il numero di esercizi controllati a livello nazionale in cui vi è offerta di gioco legale è pari a 34.920 mila.

L’imposta accertata nel 2019 è pari a 48,5 milioni di euro e conferma i risultati dell’attività di contrasto all’evasione delle imposte nel settore dei giochi, registrato già negli anni precedenti.