“Non è stata una giornata politicamente felice quella di ieri in consiglio regionale. Il Piemonte mantiene inalterata la legge sul gioco, nonostante valutazioni, riflessioni, appelli e attenzioni a non svuotarla dai suoi contenuti principali: la prevenzione, l’informazione e la cura del Gap”.

E’ quanto scrive il consigliere regionale di Forza Italia, Andrea Tronzano.

“Abbiamo provato a cambiare quelle parti che molti organi dello Stato hanno definito inefficaci e che rischiano di mandare in fumo migliaia di posti di lavoro e il sacrificio di centinaia di imprenditori. Non siamo riusciti, purtroppo, a convincere i nostri colleghi consiglieri. Sinceramente mi spiace!

Per me è un’occasione persa per mettere insieme salute e libertà di impresa. Ma io credo sia una battaglia giusta e quindi non mollo! Facciamo affidamento sulle timide aperture di alcuni esponenti della maggioranza per discuterne in una sede diversa rispetto a quella dell’Omnibus.

Solleciterò perché #iostocolgiocolegale #VogliamoUnGiocoPulito”.

Commenta su Facebook