“Alla manovra di bilancio in discussione al Senato sono state presentate tre proposte per incrementare i fondi finalizzati all’equiparazione degli stipendi dei Vigili del Fuoco a quelli delle Forze di Polizia ad Ordinamento Civile. Si tratta di 75 milioni di euro per il 2020 – già 10 milioni in più dunque rispetto a quanto già stanziato – di 155 milioni per il 2021, di 155 milioni per il 2022 e di 200 milioni a decorrere dal 2023. La prima proposta – spiega il sottosegretario al Ministero dell’Interno, Carlo Sibilia (M5S) – recupera le risorse dalla soppressione di una agenzia ministeriale, la seconda attinge dai lauti proventi del gioco d’azzardo e la terza opta per il prelievo misto tra le due precedenti. Occorre a questo punto solo decidere, insieme alle forze parlamentari, quale di queste votare”.

Nello specifico l’emendamento prevede un incremento della tassazione sulle Vlt e un incremento sulla tassa applicata alla vincite fino a 500 euro.