Nell’ambito dell’esame del ddl “Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2020 e bilancio pluriennale per il triennio 2020-2022” è stato segnalato dal gruppo Pd l’emendamento Mirabelli che riportiamo di seguito:

Al comma 1, apportare le seguenti modificazioni:

1) alla lettera a), sostituire le parole: «500 euro» con le seguenti: «125 euro»;

2) alla lettera b), sostituire le parole: «euro 500» con le seguenti: «euro 125».

Conseguentemente, dopo il comma 1, aggiungere il seguente:

«1-bis. A decorrere dal 10 febbraio 2020: a) la misura del prelievo erariale unico sugli apparecchi di cui all’articolo 110, comma 6, lettera a) e lettera b), del testo unico delle leggi di pubblica sicurezza di cui al regio decreto 18 giugno 1931, n. 773, è fissata, rispettivamente, nel 23 per cento e nel 7,93 per cento; b) la percentuale delle somme giocate destinata alle vincite (pay-out) è fissata in misura non inferiore al 65 per cento per gli apparecchi di cui all’articolo 110, comma 6, lettera a), del testo unico di cui al regio decreto 18 giugno 1931, n. 773».