commissione finanze

“Incremento, disposto dall’articolo 92, del prelievo sulle vincite conseguite mediante apparecchi videolottery, giochi numerici a totalizzatore nazionale e lotterie nazionali ad estrazione istantanea, con positivi effetti importanti per le stesse entrate erariali”.

E’ quanto si legge nel rapporto approvato dalla Commissione Finanze del Senato sullo stato di previsione del Ministero dell’Economia e delle Finanze per l’anno finanziario 2020 e per il triennio 2020-2022.