E’ iniziata la discussione generale sul provedimento di Collegato al Bilancio in Consiglio regionale del Lazio, presieduto da Marco Vincenzi. Il primo a intervenire è stato Fabio Refrigeri (Pd): “Si tratta di un atto che contiene norme importanti, dalle politiche giovanili, allo sport, alle cooperative di comunità, sui trasporti sanitari, la transizione ecologiche e il mondo del lavoro – ha spiegato il presidente della commissione BIlancio – Norme che consentono anche di spendere meglio le risorse stanziate con il Bilancio, sono possibili ulteriori miglioramenti con il lavoro che svolgeremo in Consiglio”, ha detto il consigliere. Marietta Tidei, Italia Viva, ha invece accenato all’articolo 7 e alla norma che proroga di un anno la scadenza dei termini per l’obbligo di adeguamento alle distanze minime dai luoghi sensibili per gli esercizi di gioco. “In un momento come questo, ha detto, con le attività di gioco chiuse per lungo tempo per la pandemia, è importante dare un segnale per un settore che impiega tante persone e che in questa fase non avrebbe avuto i tempi per dare la giusta attuazione alla norma varata nel 2020”. “Io stessa ero stata tra i firmatari di un emendamento che prevedeva questo distanziometro, però è chiaro che poi, alla fine, in un momento come questo, dove comunque tanti tipi di attività sono rimaste  chiuse per tutto questo tempo, è chiaro che, secondo me, dare una proroga è un segnale positivo. Comunque, è un settore che impiega tante persone e che probabilmente in questo momento non avrebbe avuto i tempi adatti e necessari per dare giusta dislocazione, quindi giusta attuazione a quella norma”.