“Vogliamo aprire per non dover richiudere”, così l’assessore regionale allo Sviluppo Economico e al Commercio, Paolo Orneli, a proposito della possibile riapertura delle discoteche a partire dal 15 giugno prossimo.

Advertisement

L’assessore ha appena incontrato i rappresentanti del Silb, il sindacato delle imprese dell’intrattenimento. “Attendiamo le linee guida della conferenza delle Regioni – rimarca Orneli –. Ho notato che c’è un grande senso di responsabilità, da parte di tutti. Tutte le parti in causa sono consapevoli del fatto che si debba ripartire in sicurezza”.

L’ultima tranche di riaperture riguarderebbe discoteche, sale da ballo, spettacoli dal vivo e, speriamo, anche le sale giochi visto che si sta lavorando al via libera per il settore dei convegni e delle fiere.