L’attività del Consiglio è proseguita nonostante l’attacco hacker che ha colpito il sistema informatico della Regione Lazio. La seduta è stata dedicata al’esame della proposta di legge n. 294, il collegato alla legge di stabilità.

Nel corso della giornata è stato approvato l’articolo 7, contenente la norma che proroga di un anno la scadenza del termine ultimo per l’adeguamento dei locali che orspitano apparecchi da gioco e sale gioco alla distanza minima di 500 metri dai luoghi sensibili. La scadenza è fissata ora ad agosto 2022.