I casinò di Las Vegas, chiusi da più di due mesi a causa della pandemia di coronavirus, saranno in grado di riaprire gradualmente dalla prossima settimana a patto che limitino la propria capienza e predispongano adeguate misure sanitarie. Lo ha annunciato il governatore del Nevada.

Il governatore Steve Sisolak ha assunto la decisione di consentire la riapertura dei casinò il 4 giugno dopo aver parlato con esperti di salute e con la commissione di controllo giochi del Nevada.