Nei giorni scorsi, su queste pagine, avevamo dato notizia di un incontro tra l’autorità di regolamentazione del gioco d’azzardo maltese e quella svedese. La Malta Gaming Authority ha ospitato una delegazione della Spelinspektionen, l’organismo responsabile della licenza e della regolamentazione del gioco d’azzardo in Svezia.

La visita ha fatto seguito al recente protocollo d’intesa firmato tra l’MGA e lo Spelinspektionen. La visita ha coinciso con la recente promulgazione del regime di licenze di gioco d’azzardo svedese, nonché con la revisione del regime di gioco d’azzardo maltese nell’agosto 2018 ed è stato quindi un momento opportuno per lo scambio delle migliori pratiche tra i due regolatori. Inoltre, una più stretta collaborazione tra le due autorità è utile poiché un gran numero di operatori sono regolati da entrambi i regolatori, come fa sapere l’autorità maltese.

A seguito di un tour negli uffici della MGA e di una discussione che ruotava attorno alle Direzioni e al personale dell’Autorità, la MGA e la Spelinspektionen hanno tenuto presentazioni e discussioni per due giorni sulle funzioni e gli obiettivi regolatori comuni a entrambe le organizzazioni, tra cui il riciclaggio di denaro sporco, la criminalità nel settore del gioco  e l’idoneità e proprietà, idoneità finanziaria, protezione del giocatore e supporto del giocatore, gioco responsabile, dati e statistiche, sistemi IT distribuiti dai regolatori e integrità sportiva.

A seguito di una serie di visite di altre delegazioni all’inizio di quest’anno, l’MGA accoglie costantemente tali opportunità in quanto sono la piattaforma ideale sia per la condivisione delle conoscenze sia per la collaborazione e il confronto reciproco.