Può sembrare assurdo ma è così. Nel nostro Paese, grazie alle norme volute del governo giallo verde e sostenute fortemente dai Cinque Stelle, è vietata la pubblicità al gioco legale ma nessuno fa caso ai minori che possono puntare, tranquillamente,…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati