GIOCO PUBBLICO – Il Direttivo dell’Istituto Milton Friedman Institute ha nominato, in data 8 Giugno 2018 in Roma, come nuovi membri del Comitato scientifico dell’Istituto, personalità di grande prestigio ed esperienza, a livello sia nazionale sia internazionale.
Grazie al loro apporto l’Istituto potrà ulteriormente sviluppare i propri studi e avviare nuove iniziative di ricerca economica.

A tal fine intende quindi esprimere il proprio più sentito ringraziamento per la disponibilità dimostrata a tutti i nuovi eccellenti membri del Comitato Scientifico: ognuno di loro possiede particolari meriti e competenze, acquisiti nel corso della loro attività professionale e storia personale, nell’ottica dei principi liberali e liberisti ispirati al premio Nobel Milton Friedman, a cui il nostro Istituto è dedicato.

Le illustri personalità che entrano a far parte del Comitato Scientifico dell’Istituto Friedman sono:

Gioacchino Alfano (dottore commericalista, già Sottosegretario di Stato);

Luca Baraldi (storico, Università Bologna);

Andrea Bimbatti (Vicesindaco di Rovigo);

Giuseppe Caniglia (imprenditore, editore “La Nostra Gazetta”);

Geronimo Cardia (avvocato, Presidente ACADI);

Luigi Compagna (storico LUISS Guido Carli, già Senatore);

Giorgio De Carlo (Direttore Istituto Quaeris);

Marco Della Pietra (Sindaco di Spresiano – TV);

Antonio Donno (storico, Università del Salento);

Lorenzo Giorgi (Assessore Comune di Trieste);

Klaus Ladinser (imprenditore, già Vicesindaco di Bolzano);

Francesco Lombardi (Generale in congedo, esperto nella Difesa);

George Guido Lombardi (imprenditore, già consulente Donald Trump);

Alessandro Ortombina (Presidente Comitato Croce Rossa di Verona);

Giorgio Pastorino (Presidente STS-Federazione Italiana Tabaccai);

Dario Peirone, che assume anche la carica di Presidente del Comitato Scientifico (economista, Università di Torino);

Daniel Ramundo (Parlamentare del MERCOSUR, Segretario politico del MAIE);

Andrea Maria Villotti (Economista, Direttore generale dell’Istituto Friedman).

Commenta su Facebook