“Complimenti alla squadra italiana di Salto a ostacoli che ieri, alla Athena Equestrian Festival, ha vinto la Coppa delle Nazioni. Questo risultato, che ha consentito alla squadra di qualificarsi per la finale europea, è stato raggiunto con tre cavalli italiani su quattro. Esemplari molto interessanti e giovani, di appena 8 anni. Le più sincere congratulazioni allo Chef d’Equipe Marco Porro ed agli atleti che hanno gareggiato. Il Mipaaf, attraverso il programma di Salto ad ostacoli, riservato ai cavalli iscritti nei libri genealogici, sostiene il Circuito classico di Salto ad ostacoli, la preparazione e selezione dei cavalli per il Campionato del Mondo e prevede incentivi per la promozione dei cavalli impiegati nel Salto, in collaborazione con la FISE, che ringrazio nella figura del Presidente Marco Di Paola, sia per il risultato odierno, che per il lavoro che sta svolgendo. La direzione che si intende percorrere, già nei prossimi mesi, è quella di un forte rafforzamento di tali attività di sostegno, da attuare in fase di programmazione del prossimo circuito Classico”. Così in una nota il senatore Francesco Battistoni (nella foto), sottosegretario al Mipaaf.