Oggi alle 9,30, in consiglio dei ministri, ci si attende la soluzione al rebus sottosegretari.

Una notta per decidere chi saranno i nuovi sottosegretari e i viceministri. M5S dovrebbe avere 22 sottosegretari e il Pd 18, che potrebbero scendere a 17 se a Leu dovesse riuscire in extremis di spuntare due sottosegretari e non solo uno (Rossella Muroni) com’è previsto adesso. Sciolto, almeno sembra, il derby grillino al Mef: con Laura Castelli viceministro e Stefano Buffagni sottosegretario, mentre potrebbe restare fuori Alessio Villarosa.