Non si parla di sale giochi ma solo di parchi da divertimento, giostrine e aree per bambini nelle nuove linee guida approvate dalla Regioni nel corso della riunione straordinaria che si è tenuta oggi 28 aprile.

Il documento integrale può essere scaricato a questo link