slot
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) Gioco d’azzardo patologico in calo in Germania. Secondo quanto riporta l’ultimo Rapporto sulle droghe e il fenomeno della dipendenza per il 2017 il numero dei dipendenti da gioco d’azzardo è il più basso degli ultimi otto anni. Lo studio, presentato a Berlino nei giorni scorsi, indica che la percentuale dei giocatori problematici è pari a 0,42 per cento, mentre quella dei giocatori patologici scende a 0,37 per cento. Nel 2009 le cifre erano dello 0,64 per cento per il gioco problematico e 0,45 per quello patologico , nel 2011 dello 0,51 e 0,49 per cento e nel 20130,69 e 0,82 per cento.

Jens Teschke, direttore del Forum degli imprenditori del Forum degli apparecchi da intrattenimento in Europa ha espresso la sua soddisfazione per questi dati : i numeri “dimostrano che si sta facendo molto contro la dipendenza da gioco e vogliamo che questi interventi siano sostenuti dalla politica  ” , riferendosi al controllo degli accessi e ai sistemi di protezione del giocatore . Il report sule dipendenze rappresenta lo studio ufficiale sul fenomeno in Germania ed è stato introdotto dal Commissario sulle Droghe del governo federale Marlene Mortler.

I dati in questione contrastano in modo significativo con le teorie secono le quali la dipendenza da gioco è legata all’offerta di slot a vincita limitata. Dal 1 luglio scorso, per effetto del Trattato Interstatale sul gioco d’azzardo, le sale slot devono rispettare una distanza minima dai luoghi sensibili oltre che da attività similari.

Commenta su Facebook