commissione finanze
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – Tre progetti di legge relativi al gioco pubblico sono stati assegnati, in sede referente, alla Commissione Finanze della Camera.

Si tratta della proposta di legge d’iniziativa popolare recante: «Disposizioni per il divieto del gioco d’azzardo». Verranno sentite in via consultiva anche le commissioni Affari Costituzionali e Giustizia (ex articolo 73, comma 1-bis, del Regolamento, per le disposizioni in materia di sanzioni), Bilancio, Cultura, Trasporti, Attività produttive, Affari sociali e Politiche dell’Ue.

Della proposta di legge presentata da Francesco Silvestri e Massimo Enrico Baroni (M5S): «Divieto della propaganda pubblicitaria dei giochi con vincite in denaro». Anche in questo caso verranno sentite le commissioni: Affari costituzionali e giustizia (ex articolo 73, comma 1-bis, del Regolamento, per le disposizioni in materia di sanzioni), Bilancio, Trasporti, Attività produttive e Affari sociali (ex articolo 73, comma 1-bis, del Regolamento) e Politiche dell’Ue.

Infine, è stata affidata alle Commissioni riunite VI (Finanze) e XII (Affari sociali) la proposta di legge d’iniziativa popolare: «Tutela della salute degli individui tramite il riordino delle norme vigenti in materia di giochi con vincite in denaro-giochi d’azzardo». Verranno sentite anche le commissioni: Affari costituzionali e giustizia (ex articolo 73, comma 1-bis, del Regolamento, per le disposizioni in materia di sanzioni), Bilancio, Cultura, Ambiente, Trasporti, Attività produttive (ex articolo 73, comma 1-bis, del Regolamento), Lavoro e Politiche dell’Ue.

Commenta su Facebook