Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) Non si sono fatte attendere le reazioni dell’industria di settore alla norizia che il governo britannico apre una consultazione pubbblica sulla riduzione della giocata massima per le FOBT’s , i terminali di gioco tousch screen attraverso i quali si scommesse e si accede ad altri giochi come la roulette. 

Ladbrokes Coral, che ha soffiato il posto a William Hill come il più grande bookmaker del paese dopo una operazione di fusione lo scorso anno, ha registrato nel 2016 entrate per 800 milioni di sterline da questi apparecchi da gioco. .

Ladbrokes ha dichiarato di essere disponibile a partecipare attivamente al processo di consultazione e che spera che l’esito finale possa essere davvero utile.

William Hill ha fatto sapere di contento del fatto che il governo abbia riconosciuto il contributo dell’industria all’economia del paese.

“Siamo preoccupati per il fatto che una decisiva riduzione della giocata resti una opzione e giocheremo una parte importante nel processo di consultazione per garantire un risultato basato sulle prove”, ha dichiarato un portavoce di William Hill.

Il governo ha anche detto di essere disponbile a imporre restrizioni alle linee guida sulla pubblicità per garantire che gli annunci non incoraggino il gioco d’azzardo impulsivo o socialmente irresponsabile e che i contenuti di gioco d’azzardo non possono essere raggiunti dai bambini attraverso i social media.

Il partito laburista ha dichiarato che le proposte non sono andate abbastanza lungimiranti.

“La Gran Bretagna soffre di un’epidemia nascosta di dipendenza da gioco”, ha detto Tom Watson.

“I laburisti sono impegnati a ridurre la giocata massima delle FOBT a 2 sterline e a vietare la pubblicità delel aziendale di gioco sulle macliette dei calciatori”.

“Ancora una volta non c’è chiarezza”, ha detto a Reuters, Brian Mattingley, presidente della società di gioco online 888 che non gestisce nessun negozio di scommesse.

“Non sono sorpreso che i prezzi delle azioni abbiano reagito positivamente almeno la proposta draconiana [£ 2] non è l’unica opzione”.

 

 

Commenta su Facebook