azzardo
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – “Sarebbe importante condividere il regolamento (riguardante i limiti orari per gli apparecchi da gioco) di Bergamo con i Comuni vicini”, per evitare la migrazione dei giocatori. Lo ha detto l’ex sindaco Franco Tentorio a Giorgio Gori, attuale primo cittadino di Bergamo. “Dopo il giudizio favorevole del Tar, è possibile proporlo ai colleghi dei Comuni vicini”, ha risposto Gori.

Commenta su Facebook