Il presidente rumeno Iohannis ha promulgato oggi la legge che obbliga le sale da gioco a registrare tutti i giocatori.

Il Presidente della Romania, Klaus Iohannis, ha promulgato la legge che obbliga i gestori delle sale da gioco a redigere gli elenchi di giocatori.

La legge promulgata dal presidente prevede “l’introduzione dell’obbligo per gli organizzatori del gioco d’azzardo di istituire e tenere aggiornato un database delle persone autoescluse e indesiderabili e di tenere registri in un formato elettronico centralizzato dei dati identificativi delle persone che entrano nei locali e i luoghi in cui il gioco d’azzardo è organizzato e sfruttato”.

Circa un mese fa, il deputato liberale Florin Roman dichiarava sulla sua pagina Facebook personale:
“Ho approvato in parlamento un’altra legge importante, che ho avviato da deputato, con l’appoggio dei colleghi del PNL.
La legge fornisce lo strumento legale mediante il quale si può impedire ai dipendenti da gioco d’azzardo di rovinarsi la vita. E affinché i genitori possano proteggere i propri figli da questa “droga” insieme al PNL, completiamo un pacchetto legislativo con il quale tuteliamo i minori dai malsani fast food nelle scuole, multiamo con la chiusura degli esercizi chi vende alcolici e tabacchi ai minori, o applichiamo pene drastiche per chi spaccia stupefacenti ai nostri figli .”

Articolo precedenteGratta e Vinci regala 10mila euro a Cesena
Articolo successivoScommesse calcio, Mondiali: Argentina da ultima spiaggia ma favorita con la Polonia su BetFlag