L’ANJ, autorità di regolamentazione per il gioco, ha emanato una serie di linee guida vincolanti e “raccomandazioni” non vincolanti agli operatori in materia di bonus.

Tra le linee guida  ci sono nuove regole sull’offerta di bonus ai giocatori a rischio .

Gli operatori dovrebbero “assicurarsi che nessuna offerta commerciale includa una ricompensa finanziaria per le persone identificate come potenzialmente aventi un rapporto con il gioco d’azzardo eccessivo o patologico”; “esercitare una particolare vigilanza nei confronti delle persone che hanno recentemente beneficiato di una misura di autoesclusione o di divieto di gioco” .

La frequenza e l’entità delle offerte bonus dovrebbero essere “ragionevoli”.

Le linee guida riguardano anche il linguaggio relativo alle offerte di bonus che potrebbero essere fuorvianti o non sufficientemente trasparenti.

Le nuove regole rilevano che è vietata qualsiasi offerta di bonus che “ometta, nasconda o fornisca informazioni materiali in modo incomprensibile, ambiguo o fuori tempo”.

La indicazioni per un’offerta bonus comprendono la sua durata se limitata nel tempo, se è completamente gratuita o richiede il piazzamento di una scommessa, se il premio è denaro prelevabile o “crediti”, se il bonus ricevuto è fisso o variabile e ogni altra condizione necessaria per riceverlo.

“Scrivere le regole complete dell’offerta di ricompensa finanziaria in modo leggibile e comprensibile e renderle disponibili su un supporto facilmente accessibile”, ha affermato l’ANJ.

Il regolatore ha affermato anche che gli operatori non dovrebbero offrire bonus di benvenuto di valore superiore a € 100, sia come bonus singolo che in un pacchetto.

Per i bonus per i clienti esistenti, invece, ha invitato gli operatori a “ribilanciare offerte commerciali e programmi di fidelizzazione” affinché le promo siano “meno legate al livello di intensità” del gioco.

Per quanto riguarda la trasparenza, le linee guida affermano che gli operatori dovrebbero utilizzare esempi specifici per illustrare quanto è probabile che un giocatore vinca in pratica da determinate offerte di bonus.

Articolo precedenteBingo: CdS respinge ricorso contro richiesta fideiussione rilasciata da intermediario iscritto nell’elenco speciale, confermata revoca concessione per mancato rispetto termine
Articolo successivoLotto e 10eLotto: ecco i top 10 numeri ritardatari e le vincite del 27 ottobre