“In commissione Antimafia mi sto occupando della delicata situazione del comparto del gioco legale: i report delle forze dell’ordine ci dicono che con la chiusura dei presidi legali, la criminalità organizzata ha visto crescere in modo esponenziale i propri profitti. Non possiamo permetterlo”, così il deputato di Italia Viva Gennaro Migliore.
“Sono chiusi i presidi di gioco legale. Si dice: c’è un problema della ludopatia. Tutto vero. Ma dobbiamo garantire le condizione di consentire una attività in modo legale e sicuro, piuttosto che vedere una esplosione delle attività illegale con profitti per la criminalità organizzata”.