“Con la pandemia gli italiani si sono chiusi in casa e hanno utilizzato internet, unico strumento per avere contatti. In questo lungo periodo mentre i reati in generale sono diminuiti sono aumentati gli illeciti sul web, tra cui anche quelli riguardanti giochi e scommesse. Il rischio è che ragazzi giovani vadano ad utilizzare impropriamente i computer senza controlli e possano cadere nella ludopatia, fenomeno che noi dobbiamo contrastare. Minenna con la sua Agenzia stanno facendo una grande opera anche con dei protocolli che abbiamo messo a punto con i Prefetti nell’ambito dei Comitati provinciali per l’ordine e la sicurezza pubblica. C’è una grande sinergia, lavoriamo insieme per cercare di porre un argine a questi reati”.

Lo ha detto il Ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese (nella foto), intervenendo alla presentazione del Libro Blu 2020 di Adm.