Nel bimestre gennaio febbraio la voce Lotto e lotterie e giochi in generale ha garantito entrate erariali per 1.415 milioni di euro, 54 milioni, il 4 per cento in più rispetto allo stesso periodo del 2019.

A fronte di un incremento degli incassi la competenza giuridica ha visto un calo dell’1,3 per cento, pari a 33 milioni.