slot
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – “Che la ludopatia sia una piaga che affligge la nostra Provincia, ed in particolare il nostro capoluogo, lo sosteniamo da sempre e gli ultimi dati provenienti da un’indagine svolta da Gedi non fa che aumentare la necessità di dover fare qualcosa”.

E’ quanto scrive in una nota il M5S di Frosinone. “La ludopatia è stata inserita nella categoria dei “disturbi comportamentali” alla pari della tossico dipendenza, e dinanzi ai problemi gravi, benché complicati, è giusto che ognuno faccia la propria parte. Ed è in questa ottica riteniamo di associarci al capogruppo del Pd in Consiglio Comunale Angelo Pizzutelli, accogliendo con piacere la proposta di lavorare ad un regolamento comunale da sottoporre all’approvazione del Consiglio Comunale.

Il contrasto alla ludopatia era un punto del nostro programma elettorale proprio a conferma di quanto riteniamo serio questo fenomeno, quindi ben venga una collaborazione con i nostri colleghi in consiglio, a prescindere dalla parte in cui siedono; non ci stancheremo mai di ribadire che a noi interessa solo dare risposte ai problemi della nostra città e dei nostri concittadini e su questi presupposti non abbiamo e non avremo mai posizioni preconcette” conclude la nota.

Commenta su Facebook