friuli
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – Approvate questa mattina dal consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia due mozioni del M5S (la numero 231 e la numero 199), primi sottoscrittori Ilaria Dal Zovo e Andrea Ussai, sul contrasto al gioco d’azzardo.

La prima, che ha ottenuto l’unanimità dei consensi, invita la Giunta “ad attivarsi presso il Presidente del Consiglio dei ministri, il Governo e il Parlamento perché venga adottata nel più breve tempo possibile, eventualmente anche mediante la calendarizzazione dei progetti di legge già depositati, ogni iniziativa indirizzata a combattere il fenomeno devastante del gioco d’azzardo patologico (GAP) ed in particolare una norma che preveda il divieto totale di pubblicità dell’azzardo in qualunque forma e in qualsiasi luogo del territorio nazionale, in analogia a quanto già previsto per il commercio del tabacco”.

La seconda chiede di assumere “in sede di Conferenza unificata, una posizione volta a garantire e preservare, oltre alla normativa regionale vigente, anche la potestà normativa e regolamentare di Regioni ed Enti locali in materia di contrasto all’azzardopatia, pur in presenza di una disciplina di livello statale in materia, con particolare riferimento alla possibilità di introdurre limiti di distanza dei punti di offerta di gioco dai luoghi sensibili anche in misura maggiore rispetto ai limiti eventualmente fissati a livello nazionale”.

Commenta su Facebook