Print Friendly

(Jamma) – Contrasto al gioco d’azzardo patologico e rimozione delle cause sociali e culturali che possono essere all’origine di tale dipendenza sono al centro del nuovo Gap, il Piano operativo regionale 2017, che è stato approvato ieri dalla Giunta regionale, su proposta dell’assessore alla Salute Maria Sandra Telesca, dopo essere stato approvato dal Ministero della Salute che lo finanzia con 1,626 milioni di euro, provenienti per due terzi dal fondo dedicato e per un terzo dal fondo sanitario indistinto.

Commenta su Facebook