endrizzi
Print Friendly, PDF & Email

“Gli obiettivi operativi della componente Salute sono stabiliti dall’articolo 26. Essi sono raggruppati nelle seguenti categorie generali: il rafforzamento della preparazione, della gestione e della risposta in caso di crisi nell’Unione, per proteggere i cittadini da minacce sanitarie transfrontaliere; il potenziamento dei sistemi sanitari; il sostegno alla legislazione dell’Unione in materia di salute (la relazione del Governo italiano auspica che tra le misure ivi menzionate – relative, in linea di massima, al sostegno dell’attuazione delle legislazioni in alcuni ambiti del settore sanitario – sia incluso il sostegno a misure di contrasto delle ludopatie); il sostegno al lavoro integrato nell’ambito delle reti di riferimento europee e della rete di valutazione della tecnologia sanitaria (HTA) e il sostegno all’attuazione delle migliori pratiche per l’innovazione nella sanità pubblica”.

E’ quanto riferito dal relatore Endrizzi (M5S) ieri in Commissione Sanità al Senato in merito alla “Proposta di regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio relativo al Fondo sociale europeo Plus”.

Commenta su Facebook