“Credo che i Comuni debbano essere presenti, avere un ruolo. Anci ha costituito un tavolo nazionale sul gioco, ben articolato, e ci stiamo muovendo sul piano territoriale, ma anche nazionale”.

Lo ha detto Domenico Faggiani (responsabile del Coordinamento Anci sulle problematiche del gioco) intervenendo al focus organizzato da Acmi Interactive, dal titolo “A tutela del consumatore“, nella sede di Palazzo dell’Informazione, a Roma, in Piazza Mastai.

“I Comuni si stanno rendendo conto delle problematiche, qualcuno è partito ‘sparato’ per poi rendersi conto che servono correttivi. Contiamo di operare sul territorio per coinvolgere gli amministratori per far capire che non ci si può muovere da soli. Serve un’azione di riordino, noi vogliamo essere partecipi di quest’azione di riordino con proposte che consentano ai Comuni di svolgere il loro ruolo”.