casinò

“È auspicabile che il Governo e gli enti competenti avviino quanto prima gli iter necessari per giungere in tempi rapidi alla messa a bando delle licenze di gestione dei casinò di Campione d’Italia e di Saint Vincent.

Solo così si salveranno dalla catastrofe centinaia di lavoratori, famiglie e interi territori, i quali tessuti socio economici hanno vissuto fino ad oggi in gran parte grazie ai casinò. I Comuni non sono soggetti adatti a gestire strutture aziendali così complesse, solo i privati possono farle funzionare e fruttare, rilanciando il turismo sui territori d’interesse.”

Così Alessandro Bertoldi, Direttore esecutivo dell’Istituto Milton Friedman Institute, a proposito dei fallimenti sei casinò italiani di Campione d’Italia e Saint Vincent.

Commenta su Facebook