“Domanda a Sapar: quando a Bari si procede a 36 arresti e si scoperchia una organizzazione criminale che controllava, in modo quasi monopolistico, il giro di slot e VLT in concessione, ha ancora senso parlare di “gioco lecito”? Rispetto chi…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteComitato influenza e controllo criminali su attività connesse al gioco, il coordinatore Endrizzi (M5S) annuncia audizioni
Articolo successivoGioco irregolare nel cagliaritano: sequestrati 10 apparecchi, multe per oltre 140mila euro