La legge in materia di contrasto al gioco d’azzardo patologico approvata dalla Regione Emilia Romagna ha, come unico effetto, la chiusura delle aziende e le conseguenti perdite occupazionali. Sapar e Confindustria SIT, attraverso l’associazione As.Tro, hanno invato oggi una lettera…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati