Con i voti favorevoli dei gruppi di maggioranza (Pd-Lista Bonaccini-ER Coraggiosa e Europa Verde) l’Assemblea legislativa dell’Emilia Romagna ha approvato l’assestamento di Bilancio 2020. 

Sono stati respinti i due emendamenti a firma dei consiglieri della Lega Michele Facci e Massimiliano Pompignoli in cui si chiedeva di modificare le norme in materia di gioco. In particolare veniva proposta maggiore tutela per i lavoratori del comparto e l’accesso dei minori alle ticket redemption.