Il Popolo della Famiglia di Monopoli lancia un appello al Sindaco di Monopoli Angelo Annese, chiedendo di prevedere un’ordinanza con cui, da oggi e fino al 3 aprile prossimo, sospenda l’attività di tutte le tipologie di gioco lecito che prevedono vincite in denaro.

“Lo chiediamo – spiega il referente cittadino Mirco Fanizzi – dopo la segnalazione di diversi cittadini che ci informano della presenza di tante persone (soprattutto anziane), che si presentano regolarmente nei loro negozi per acquistare i famosi “gratta & vinci”, giocare alle slot machine ed al 10 e lotto”.

“Chiediamo ai cittadini di rimanere a casa – aggiunge Fanizzi, concludendo – e se in queste settimane doveste perdere l’abitudine di buttare soldi nel gioco d’azzardo tanto meglio, vuol dire che il Coronavirus almeno in questo ci avrà aiutato a ridurre la dipendenza da ludopatia”.