Contrastare “ogni forma di dipendenza”, come ad esempio alcool, gioco d’azzardo e pornografia, ma anche “una lotta senza quartiere alla liberalizzazione delle droghe”. Questi alcuni dei passaggi contenuti nel cosiddetto “patto per la famiglia” firmato da Salvatore Guangi (Forza Italia), candidato per il centrodestra al Senato nel Collegio 7 alle imminente elezioni suppletive del prossimo 23 febbraio, che vedranno recarsi alle urne una buona parte dell’elettorato partenopeo, per assegnare la poltrona che fu di Franco Ortolani, il geologo del Movimento Cinque Stelle eletto alle politiche di marzo 2018 e scomparso a novembre scorso.