Con l’avvicinarsi delle elezioni politiche 2022 i vari schieramenti politici hanno reso noto i propri programmi elettoriali. Analizzandoli, l’unico partito che fa esplicito riferimento al gioco pubblico è Forza Italia, che alla voce “Industria, impresa, commercio e concorrenza” propone la riforma del gioco pubblico legale.

Articolo precedenteCamera, ecco il testo della pdl “Delega al Governo in materia di istituzione di nuove case da gioco” a firma Caon (Misto)
Articolo successivoDistanziometro a Forlì, in 5 anni sale da gioco ridotte da 17 a 3