Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – “La Regione Piemonte inviti i Comuni che non hanno ottemperato agli obblighi della Legge Regionale n. 9/2016 di contrasto alle slot machine”: questa la richiesta che il sindaco di Domodossola (VB), Lucio Pizzi, ha inviato al vicepresidente della Regione, Aldo Reschigna.

“Il Comune di Domodossola ha provveduto ad applicare correttamente la legge regionale – spiega Pizzi – seguendo anche le indicazioni di natura sanitaria pervenute dal dipartimento dipendenze dell’Asl TO3. Ad oggi molti Comuni della provincia del Verbano Cusio Ossola non l’hanno fatta applicare, risultando inadempienti rispetto le disposizioni della legge regionale”.

Domodossola è uno dei pochi comuni del Vco dove la legge regionale è stata applicata.

Commenta su Facebook