Il senatore Emilio Floris (FI) ha presentato un emendamento al dl Sostegni in sede di conversione al Senato che propone una norma che vada a regolamentare la rateizzazione del versamento del prelievo erariale in caso di sospensione della raccolta di gioco attraverso slot e vlt.

Nell’emendamento si fa per l’appunto riferimento al caso in cui si “verifichi una sospensione della raccolta di gioco con apparecchi da intrattenimento per un periodo continuativo superiore a quindici giorni, in una o più regioni”. “Tutti i termini del versamento del Prelievo erariale unico”, e “del canone di concessione intercorrenti nei periodi di sospensione della raccolta per i concessionari interessati dalla sospensione sono prorogati fino ai medesimi termini intercorrenti del primo periodo contabile successivo alle disposizioni che consentano la ripresa della raccolta. Alla Agenzia delle Dogane e dei Monopoli il numero delle rate in applicazione della disposizione”.

Articolo precedenteDl Sostegni. Damiani (FI), emendamento per includere imprese del gioco pubblico tra destinatari fondo emergenza
Articolo successivoDl Sostegni. Turco (M5S): “Prorogare di 3 anni indizione bando di gara gestione slot”