“Nel momento in cui a cittadini e imprese vengono imposti nuovi sacrifici, chiedere un cambio di passo nelle tempistiche per l’adozione dei provvedimenti di misura economica non è un azzardo, ma un dovere politico. La discontinuità rispetto al governo precedente deve realizzarsi anche nella tempestività degli aiuti alle imprese colpite dalle limitazioni e alle relative filiere”. Lo dichiara il senatore di Forza Italia Renato Schifani, consigliere politico del Presidente Silvio Berlusconi. “È da tempo che attendiamo il Decreto Sostegni che, purtroppo, viene rinviato di settimana in settimana. È assolutamente apprezzabile la comunicazione del Presidente del Consiglio che si focalizza sui risultati e non sugli annunci, ma passare dalle intenzioni ai fatti concreti, in tempi rapidi, è l’impegno che tutti abbiamo assunto con la nascita di questo governo e che ora bisogna rispettare”, conclude.