L’introduzione della lotteria dello scontrino potrebbe slittare al 1 luglio 2021.

E’ quanto prevedono tre emendamenti al dl liquidità presentati in Commissione Finanze, per cui è stata dichiarata l’ammissibilità.

Se approvata la modifica determinerà uno slittamento del termine previsto per l’avvio al 1 luglio 2021.

La lotteria è stata introdotta con la legge di bilancio 2017, al fine di incentivare il ricorso ai pagamenti elettronici. E’ prevista la partecipazione dei contribuenti che effettuano acquisti di beni o servizi presso esercenti che trasmettono telematicamente i corrispettivi, obbligo a cui sono soggetti anche gli esercenti commercio ambulante.