Via libera dell’Aula della Camera alla fiducia posta dal governo sul decreto Fisco. I voti favorevoli sono stati 429 e i contrari 46. Il via libera definitivo al decreto legge con misure urgenti di carattere fiscale e di tutela del lavoro è atteso per questa sera. Il provvedimento deve essere convertito in legge entro il prossimo 20 dicembre.

In particolare il comma 7 (dell’articolo 16, ndr) attribuisce alle Province autonome di Trento e di Bolzano, rispettivamente 90 e 100 milioni di euro per l’anno 2021, a titolo di liquidazione in via definitiva delle entrate erariali derivanti dalla raccolta dei giochi con vincita in denaro di natura non tributaria per gli anni antecedenti all’anno 2022.

Inoltre i commi 1-4 (dell’articolo 5, ndr) disciplinano la destinazione e la gestione delle risorse previste per la copertura delle spese di gestione e l’attribuzione dei premi della lotteria dei corrispettivi.