soldi
Print Friendly, PDF & Email

“Secondo quanto risulta dal bilancio di esercizio del CONI 2017 le risorse assegnate dallo Stato per il 2017 all’interno dello Stato di previsione del MEF risultano complessivamente pari a 418.669 euro, così ripartite:

una prima componente rappresentata dalla parte ordinaria, pari a 398.794 euro; una seconda componente rappresentata dal Prelievo Erariale Unificato (c.d. PREU, assegnato ai sensi dell’art. 30 bis, comma 5, D.L. n. 185/2008, conv. in L. n. 2/2009) pari a 8.575 euro (per un totale di 407.369 euro); una terza componente pari a 11.30 euro, a titolo di contributi integrativi con vincolo di destinazione per l’organizzazione di particolari eventi. Ai suddetti contributi dello Stato sono corrisposte assegnazioni di contributi “a valle” dal CONI agli enti Finanziati (principalmente le Federazioni Sportive Nazionale), cui è affidata l’organizzazione degli eventi in esame”.

E’ quanto si legge nella Scheda di Lettura del Dipartimento Bilancio – I Sezione Interventi – predisposta in occasione dei lavori della Camera.

Commenta su Facebook