“Con il decreto dignità avevamo stabilito che entro il 10 agosto sarebbe stata vietata la pubblicità sui giochi. L’Agcom che è un’autorità indipendente ha emanato delle linee guida che permettono ai concessionari di gioco d’azzardo di fare nuova pubblicità stipulando nuovi…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteAlbano Laziale (RM), approvato regolamento giochi: arrivano distanziometro e limiti orari
Articolo successivoSimbolotto. Estrazione e combinazione vincente del 30 luglio