di maio

“Ho spiegato ai ministri Ue le caratteristiche del decreto dignità ideato con l’obiettivo di migliorare la qualità della vita degli italiani. Si tratta di un decreto che ha dentro sburocratizzazione per le imprese, abolizione della pubblicità del gioco d’azzardo, un blocco alle delocalizzazioni e, allo stesso tempo, una lotta al precariato, rivedendo il Jobs Act. Questo ci sarà nel Decreto Dignità nei primi quattro punti”. E’ quanto ha dichiarato il ministro allo Sviluppo economico Luigi Di Maio al termine del dibattito al Consiglio dei Ministri del lavoro dell’Unione Europea.

Il decreto dovrebbe arrivare, secondo quanto dichiarato dallo stesso Di Maio, entro la prossima settimana.

Commenta su Facebook