Print Friendly, PDF & Email

«Perché venirmi a dire che non posso abolire la pubblicità sul gioco d’azzardo? Perché c’è qualche squadra di calcio che perde i soldi per pagare Cristiano Ronaldo 400 mln di euro? Abbiate pazienza, non me ne frega niente, io abolisco la pubblicità sul gioco d’azzardo perché sta distruggendo le famiglie». Lo afferma il vicepremier Luigi Di Maio parlando a Matera.

Commenta su Facebook