dibattista
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – “Prima di lasciarvi conquistare dal fascino del pregiudizio andate a leggere le parole di Luigi sul contenuto del primo decreto che porterà presto in consiglio dei ministri. Si chiamerà decreto “dignità” e conterrà proposte che aspettiamo da 30 anni. Impedire le delocalizzazioni alle aziende che hanno preso finanziamenti statali, a meno che non restituiscano tutto, è sacrosanto”.

E’ quanto ha detto Alessandro Di Battista del Movimento Cinque Stelle sul Decreto Dignità anticipato dal ministro dello Sviluppo economico Luigi Di Maio.

”Come è altrettanto sacrosanto eliminare gli studi di settore che hanno massacrato la piccola e media impresa. E non solo è sacrosanto, è etico farla finita, una volta per tutte, con la pubblicità del gioco. Perché, proprio come ha scritto Luigi, il gioco nuoce gravemente alla salute fisica, sociale ed economica dei cittadini”, ha concluso.

Commenta su Facebook