I deputati Renata Polverini e Mauro D’Attis, Forza Italia, hanno presentato un emendamento al testo del decreto legge su Reddito di Cittadinanza e Quota 100 nel quale propongono una norma che consentirebbe ai proprietari degli apparecchi da intrattenimento comma 6a, in regola con il pagamento della scizione ai registro degli operatori, e con il pagamento del prelievo erariale, di ottenere il passaggio di titolarità dei nulla osta di messa in esercizio degli apparecchi di loro proprietà da un concessionario all’altro, entro 30 giorni dalla richiesta.

Commenta su Facebook