Decreto Sostegni Bis, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha firmato il provvedimento che è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale. Il decreto Sostegni Bis entra, pertanto, in vigore da oggi, ma dovrà passare nei prossimi giorni all’esame del Parlamento per l’iter riguardante la conversione in legge.

Il decreto interviene con uno stanziamento di circa 40 miliardi di euro, a valere sullo scostamento di bilancio già autorizzato dal Parlamento, al fine di potenziare ed estendere gli strumenti di contrasto alla diffusione del contagio e di contenere l’impatto sociale ed economico delle misure di prevenzione che sono state adottate.

Gli interventi previsti si articolano su 7 principali linee di azione:

  1. sostegno alle imprese, all’economia e abbattimento dei costi fissi;
  2. accesso al credito e liquidità delle imprese;
  3. tutela della salute;
  4. lavoro e politiche sociali;
  5. sostegno agli enti territoriali;
  6. giovani, scuola e ricerca;
  7. ricerca di base e sviluppo farmaci innovativi;
  8. misure di carattere settoriale;
  9. trasporto areo di linea.