rienzi codacons

(Jamma) – Promosso a pieni voti dal Codacons il decreto annunciato dal ministro dello Sviluppo Economico, Luigi Di Maio, che introdurrà il divieto totale alla pubblicità dei giochi.

“Daremo il nostro sostegno incondizionato a Di Maio nella lotta all’azzardo – afferma il presidente Carlo Rienzi –. Da circa 10 anni i cittadini chiedono di vietare le pubblicità al gioco, e finalmente un ministro accoglie il loro grido di aiuto. Gli spot specie televisivi di scommesse, sale slot e giochi online sono pericolose sirene che attraverso squallidi espedienti come il ricorso a campioni dello sport o a donne seminude avvicinano i giovani all’azzardo facendo credere che vincere sia facile e alla portata di tutti. Solo attraverso un divieto rigoroso alle pubblicità sarà possibile ridurre il numero di cittadini che sviluppano patologie legate al gioco e limitare i costi sociali a carico della collettività” conclude Rienzi.

Il Codacons invita infine Luigi Di Maio a partecipare al convegno sul gioco d’azzardo organizzato per lunedì 18 giugno dall’associazione e dalla Siipac Lazio (ore 14:30 presso Spazio Tiziano, viale Tiziano 68 – Roma) nel corso del quale si parlerà delle nuove terapie contro la dipendenza da gioco, come l’onoterapia e la pet-therapy.

Commenta su Facebook